Artigiana graphic designer crafter: ricomincio da tre

Artigiana, graphic designer, crafter: tre parole che mi definiscono e dalle quali ricominciare.

Il 3 novembre del 2009 cominciai la mia avventura su internet aprendo un blog che si chiamava méli-mélo, poi ribattezzato handmade cou[l]ture.

prima_borsa

Ecco, qui a sinistra, la prima foto in assoluto da me pubblicata. Diciamo che a riguardarla mi si rizza il pelo come quando vedo le mie foto di classe dei lontani anni ’80 e penso: “Ma come cacchio portavo quei capelli???? “. E’ ovvio che il mio gusto è cambiato parecchio ma certe foto rimangono lì a ricordarci come eravamo e suscitare un pizzico di nostalgia (e pure di vergogna).

Ritornando al punto, ho pasticciato anche con altri blog e poi sono scomparsa per un po’. Un po’ che significa parecchio.

FRASE CESARE PAVESE1Oggi torno e  (ri)comincio con un sito tutto nuovo, centrato su di me, senza nomi stranieri a confondere le acque. Perché spesso ci trinceriamo dietro le parole ma quel che conta siamo solo noi: quel che siamo, quello che facciamo. E poi, sì, certo, conta anche una bella botta di culo (perdonate il francesismo)!

Dopo anni di blogging appassionato e convinto mi sono resa conto che mancavo di prospettiva. O meglio: ho sempre saputo quali sono gli obiettivi che mi piacerebbe raggiungere ma non ho mai lavorato seriamente per farli miei. Da oggi si cambia.

Fin da ragazza sogno di mettermi in proprio e avere un business tutto mio per il quale decidere e rischiare.

E’ lo stesso sogno di molte di voi, vero?

Si comincia scoprendosi appassionate cultrici della creatività e si finisce desiderose di trasformare la nostra passione in un lavoro a tempo pieno. Un classico e allora: perché no?

Bisogna lavorare sodo per acchiappare i propri sogni. Ho pure cominciato a correre ogni giorno per allenare il fiato. Voi lo farete? Lavorare sodo, intendo? Sebbene pure cominciare a correre (se non lo fate già) sarebbe ipotesi da non sottovalutare…

Forza, ragazze! Bisogna crederci. Io ci credo tanto da aver comprato un dominio di secondo livello tutto mio che, causa raptus di egocentrismo acuto,  ho chiamato semplicemente con il mio nome. Ci ho impiegato un po’ a progettare e realizzare questo sito (il dominio di secondo livello non è che lui!)  ma sono proprio contenta di averlo messo su …

perchè su se stesse e i propri sogni (e bisogni) occorre investire: idee, tempo, denaro.

E se il denaro scarseggia e spesso anche il tempo, sicuramente le idee non mancano, giusto?

artigiana graphic designer crafterQuesto sito nasce con l’intento di ricalibrare tutto ciò che ho fatto fino ad ora e renderlo funzionale ai miei obiettivi professionali. Il cammino sarà sicuramente lungo e difficile ma conto sulla vostra compagnia e il vostro sostegno per andare avanti. E mentre cammino|corro|arranco sarà bello condividere con voi tutto quel che ho imparato fino ad ora e che imparerò strada facendo.

Ho sempre “studiato” BRANDING, MARKETING, BLOGGING in questi anni e qualche incursione in materia, nei miei precedenti blog, l’ho pure fatta ma avevo sempre preferito concentrarmi sul D.I.Y. e l’handmade in generale, che comunque non abbandono, anzi …  E’ giunta l’ora di “allargarmi” e condividere queste mie “conoscenze” in modo più sistematico per darvi una mano, nel mio piccolo, a fare del vostro blog|business  quello dei vostri sogni.

Date un’occhiata al sito e ditemi cosa ne pensate, vi va? Siate sincere, eh….. Non sono in cerca di complimenti ma di input per migliorarmi.

Teniamoci in contatto  anche sui social, mi raccomando!

facebook page
instagram
pinterest
google plus

8 Replies to “Artigiana graphic designer crafter: ricomincio da tre”

  1. Che tu sia brava crafter, che tu abbia gusto, che tu sia capace anche dal punto di vista grafico e informatico, poco c’è da dire. Ti auguro di realizzare i tuoi sogni, di centrare i tuoi obiettivi, di puntare al futuro e di mettere a frutto tutte le competenze che nel tempo hai acquisito. E poi, tra una cosa e l’altra, mi auguro pure di incontrarti, finalmente. 😉

    1. Grazie, Gabriella, tu sei un vero tesoro!
      Ovviamente ce la metterò tutto sia nel realizzare i miei sogni sia nell’incontrarti, finalmente!!!!
      Un bacio e un abbraccio.

  2. Bentornata Vannalisa! Ti ho sempre seguita ed ora mi guarderò tutto il blog rinnovato e verrò a curiosare su fb (che non mi piace tanto) su G+ che amo e Pinterest che adoro.
    PS: solo un piccolo appunto personale: trovo inadatta la frase di Cesare Pavese… una persona che ama la vita, non vi pone fine.
    Buon lavoro e buona estate.
    Laura

    1. Ciao Laura, grazie mille!
      Hai ragione, Pavese ha scelto una fine tragica per la propria vita. Ma, al di là della storia personale dell’autore la trovo una frase significativa che, in qualche modo, descrive bene lo scopo della vita, almeno per come io lo intendo.
      A presto!

  3. Come sono felice di rileggerti, così entusiasta, propositiva e in un blog rinnovato davvero bellissimo. Non saprei quale appunto critico farti, ti ritrovo più “esplosiva” che mai e sarà un piacere seguirti.
    Spero che questa rinnovata avventura ti ripaghi come speri; io ti faccio tutti gli auguri possibili e ad essi aggiungo sostegno e affetto.
    Un abbraccio
    Monica

  4. Bello il tuo blog, lo trovo interessante, mi ritrovo in tante cose.
    Mi hai dato spunti su cui riflettere e …..così come quando corro mi pongo degli obiettivi e lavoro per raggiungerli, inizierò a lavorare sodo per i sogni creativi. Grazie.

    1. Ciao Aurora,
      grazie mille per il tuo commento! Sai che corro anch’io? Ho iniziato da poco ma già lavoro sodo anch’io. A presto.

Benvenuta/o! Sarò felice di leggere un tuo commento.