Riflessione intorno ai portali dedicati all’handmade

portali handmade

Portali handmade che ispirano canzoni. L’avreste mai detto? Questo post nasce proprio da una canzoncina che qualche tempo fa mi è venuta in mente, leggendo dell’ennesimo nuovo portale creativo dedicato ai prodotti fatti a mano. “Oh quanti bei portali, madama Doré, oh quanti bei portali? Son tutti dedicati alle creazioni handmade e pensano di fare affari!” Leggendo la notizia ho avvertito una punta di fastidio. Confesso che comincio ad esser stufa di questi siti che spuntano come funghi. ETSY, lo conoscete tutti. Sono sei o…

Read More

Come organizzare i filati e le matassine da ricamo

Organizzare filati e matassine da ricamo è un quesito che vi arrovella? A me non più e vi spiego perché. C’è stato un tempo in cui ricamavo con frequenza. E non è detto che quel tempo non ritorni perché ricamare è un’arte di rara poesia. E ti insegna la pazienza, la precisione, l’attesa del risultato finale. Nella fase del ricamo compulsivo, comprai matassine di cotone mouliné a carrettate. Di quanti colori si componga un ricamo solo Dio (e chi ne progetta lo schema) lo sa… Avrei…

Read More

Blog e blogging: sono vivi e lottano insieme a noi

Blog e blogging: se ne fa ancora un gran parlare.E io credo che siano ancora fondamentali. Alla base della mia rinnovata voglia di “bloggare” c’è una serie di motivazioni personali e professionali. Come credo ognuno di noi abbia. Consideratemi pure una fissata, ma io non mollo. Il blog è vivo, sì, e lotta insieme a noi blogger. Ho letto in questi anni innumerevoli necrologi sulla morte dei blog, soppiantati dai social media in quanto più immediati, meno impegnativi, più “comunicativi”. Ma francamente io, che su…

Read More

Artigiana graphic designer crafter: ricomincio da tre

Artigiana, graphic designer, crafter: tre parole che mi definiscono e dalle quali ricominciare. Il 3 novembre del 2009 cominciai la mia avventura su internet aprendo un blog che si chiamava méli-mélo, poi ribattezzato handmade cou[l]ture. Ecco, qui a sinistra, la prima foto in assoluto da me pubblicata. Diciamo che a riguardarla mi si rizza il pelo come quando vedo le mie foto di classe dei lontani anni ’80 e penso: “Ma come cacchio portavo quei capelli???? “. E’ ovvio che il mio gusto è cambiato…

Read More