Boho chic style: un’estate in stile gitano

Boho chic style

Boho chic style: è già da un po’ che c’è in giro l’invasione di oggetti di ispirazione bohemienne. Dall’abbigliamento all’arredamento, dal fai da te alle creazioni handmade. E’ tutto un fiorire di petali, piume, grannysquare, coroncine e gioielli in argento.

Boho chic style

Devo dire che a me piace molto e ho pensato di raccogliere qui le idee che mi stuzzicano di più.

Da Wikipedia: “Il termine francese bohémien  fu usato per la prima volta nel XIX secolo per descrivere lo stile di vita non convenzionale di artisti, scrittori,musicisti e attori marginalizzati e impoveriti che iniziarono a concentrarsi nei bassifondi e nelle classi minori del quartiere gitano. Era infatti un’errata credenza popolare che i gitani provenissero dalla Boemia, una regione dell’attuale Repubblica Ceca: da qui deriva il termine bohémien (letteralmente, appunto “boemo”).

E’ abbastanza evidente che oggi al termine non si da quasi più il significato originale. Dove sono andati a finire gli artisti bohemien? Probabilmente vivono in un attico super lusso con vista su Park Avenue.

Siamo sinceri: ci piace un certo stile e lo facciamo nostro spesso perché è di moda e non certo perché crediamo nei valori di cui è (o dovrebbe essere) portatore. Ho visto gente vestire bohemien alla sera e togliersi il gonnellone al mattino per andare a lavorare in ufficio in tailleur. E’ uno stile che miscela un po’ di tutto, riesumando alcune tendenze tipiche degli anni ’70 (le gonnellone, appunto, ma anche il capello selvaggio e i cappelli a tesa larga), pezzi lavorati all’uncinetto, coroncine di fiori, gioielli etnici. E  ti fa sentire libera, rilassata e in contatto con la natura: in effetti, perché non adottarlo? E poi, io sono per un pizzico di sana “follia”, sempre e comunque. E per la libera espressione di sé, qualsiasi cosa voglia dire per ciascuno di noi.

Se volete leggere qualcosa di più sulle origini della Boheme, vi consiglio questo bell’articolo pubblicato sul Corriere della Sera in occasione di una mostra parigina.

Vestire Boho Chic Style

BOHO CHIC

1.  2.  3.

Abitare Boho Chic Style

boho chic

1.  2.  3.  4.

Creare Boho Chic Style

boho chic

1.  2.  3.  4.  5.

Questo mondo vi affascina?  Fate una capatina sul blog Boho Circus: troverete articoli di ogni tipo sul tema bohemien. Anche Pinterest è una fonte infinita di ispirazioni. E già che siete lì, passate a dare uno sguardo alle mie bacheche.

Se, invece, le vostre mani vogliono sperimentare in proprio, vi do, qui sotto, un paio di suggerimenti su come tenerle occupate. Altri ne troverete sulla mia pagina facebook dove ho postato qualche idea nei giorni scorsi.

D.I.Y. Boho Chic Style

boho chic

 1.  2.  3.

Benvenuta/o! Sarò felice di leggere un tuo commento.